Dal 24 luglio all’1 agosto 2015 prende vita nel suggestivo scenario del Borgo di Lari e delle sue colline, la diciassettesima edizione il Collinarea Festival, un progetto di Scenica Frammenti in collaborazione con Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale – Pontedera / Fondazione Teatro della Toscana, sostenuto da Comune di Casciana Terme Lari e Comune di Ponsacco.

Collinarea 015 è pensato come una grande festa per il teatro, con una ricca programmazione che ospita ben 30 spettacoli, laboratori e un grande progetto speciale.

Accanto alla storica direzione di Loris Seghizzi, affiancato da Gabriele Benucci e Yari Mazza, da tre anni arricchisce in esperienza la presenza di Roberto Bacci e Luca Dini, ora direttori del Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale di Pontedera della Fondazione Teatro della Toscana.

COLLINAREA FESTIVAL XVII EDIZIONE

Un progetto di Scenica Frammenti con
Centro per la Sperimentazione e  la Ricerca Teatrale – Pontedera, Fondazione Teatro della Toscana

DAL SILENZIO AL SILENZIO

Tre giorni in cammino dove, attraverso la pratica della meditazione, camminata e seduta, e di esercizi fisici consapevoli, innaffieremo il seme della presenza mentale immergendoci nel meraviglioso “momento presente”.

LABORATORIO COLLETTIVO 'RITO'

Il RITO sarà creato in sei giorni di lavoro intensivo attraverso un grande laboratorio collettivo tenuto dalle compagnie Civilleri – Lo Sicco, Teatro dei Venti, Carrozzeria Orfeo, Leviedelfool, Ordine Sparso, Uthopia – Tra cielo e terra.

INTRODUZIONE AL SAMKHYA

Che significato può avere una filosofia millenaria oggi per l’uomo occidentale? L’unico significato sta proprio in una sua utilità pratica. Che mi pare evidente, dato che la scuola in questione voleva innanzitutto aiutare l’uomo a conoscere se stesso, per poter acquisire la conoscenza del mondo.

CORSO DI PERCUSSIONI PER BAMBINI

Corso di pedagogia musicale per bambini attraverso la via naturale del ritmo. Con le percussioni del mondo viaggeremo alla scoperta del talento musicale che è in ognuno di noi.

Tutti i Critici al Collinarea Festival

CANDIDATI ALLA SELEZIONE

Otto spettatori, di diversa età e formazione, assisteranno all’intero programma del festival per confrontarsi con i critici presenti a Lari il giorno successivo alla visione degli spettacoli.

La partita - la rivincita

LA PARTITA

la rivincita
31 luglio, ore 17.00
(per sfidare anche il sole)
Campo sportivo di Crespina

COLLINAREA RESTAURANT

Uno spazio dedicato ad un altro incontro fondamentale quello tra pubblico, tecnici, organizzatori e artisti, intorno alle tavole imbandite di cibo e buon vino. In via dante, nel centro del borgo, dal tardo pomeriggio di ogni giorno una sorta di taverna a cielo aperto, capace di accogliere e servire le persone del Festival. Un luogo speciale dove cenare e prolungare la piacevole atmosfera vissuta durante gli spettacoli.

Share This