Data

Ago 01 2019 - Ago 02 2019

Ora

10:00 am - 4:00 pm

Costo

80 €

Evento

Laboratori

Laboratorio di Maschere Teatrali in Cuoio con A. Cavarra

In occasione del Collinare Festival 2019, Connessioni, a Lari:

COSTRUZIONE MASCHERA TEATRALE IN CUOIO.
INSEGNANTE: Andrea Cavarra

Durante il laboratorio, partendo da una matrice già esistente del catalogo Zorba Officine Creative, ogni partecipante realizzerà, sotto la guida dell’insegnante, una delle tipiche maschere di Commedia dell’arte.

CONTENUTI DEL LABORATORIO
-storia della maschera a teatro
-storia della Commedia dell’arte
-analisi della morfologia del viso e studio del personaggio
-tecniche e strumenti di realizzazione della maschera
-lavorazione del cuoio
-rifinitura maschera
-decorazione maschera
Al termine del corso le maschere realizzate rimarranno ai partecipanti.
Numero lezioni: 2 (1 e 2 agosto)
Numero ore per lezione: 6
Costo: 80€ + 10 € tesseramento Scenica Frammenti
Durata: 12 ore
iscrizioni: info@collinarea.it

ANDREA CAVARRA
Attore, mascheraio, scenografo, regista, insegnante, talent scout e organizzatore teatrale, si occupa di teatro popolare contemporaneo da 25 anni.
Attualmente é direttore artistico dell’associazione Zorba Officine Creative, dirige l’Atelier del Teatro e delle Arti ed é vicepresidente di Artepassante a Milano, oltre ad essere executive producer e fondatore di Bämsemble Company.
Frequenta l’Accademia Nazionale del Circo e si diploma alla Scuola Internazionale dell’Attore Comico (Reggio Emilia).
Dopodiché è allievo, assistente e poi collaboratore dei maestri Antonio Fava, Carlo Boso e Stefano Perocco di Meduna, facendo così del teatro popolare in maschera la sua principale attività, come attore prima e poi come mascheraio, scenografo e regista.
Lavora con Paolo Rossi, Dario Fo, Massimiliano Civica, Alfredo Iriarte, Roberto Prestigiacomo, Enrico Masseroli, I Made Djimat, Tim Supple e la Royal Shakespeare Company, Jon Kellam e tantissimi altri.
Entra in Artepassante a Milano nel 2013 portando il teatro popolare e l’artigianato teatrale nelle stazioni dei treni, insegna all’Accademia di Belle Arti di Brera e all’Accademia dell’Arte di Arezzo.
Diffonde grazie ai suoi corsi e ai suoi spettacoli l’uso della maschera teatrale in tutto il mondo.