L'arte del clown

diretto da Jean Ménigault in arte Méningue

costo 210 euro (+10 euro per la tessera Scenica Frammenti)
dal 10 al 16 luglio

Stage sull’arte di essere clown con performance in teatro di strada nel cuore del festival Collinarea.

Questo stage e performance di clown è destinato a professionisti e amatori motivati che hanno il desiderio di esprimersi in mezzo al pubblico durante il festival, un’esperienza intima sulla ricerca del proprio clown e allo stesso tempo rivolta ad un’ apertura al pubblico.

Questo primo laboratorio clownesco on the street sarà un’opportunità per il partecipante di formarsi sul proprio clown integrando uno scenario performativo che rappresenteremo in mezzo al pubblico.

Il cuore dello stage sarà un ricco lavoro di allenamento di presenza corporale, di mimo e di ricerca della gestualità del proprio clown con l’ utilizzo del trucco e della vestizione.

Numero di partecipanti minimo 6 – massimo 12.

Nato a Orléans nel 1965, è cresciuto artisticamente a Parigi alla scuola di Étienne Decroux, lavorando con i registi Philippe Adrien, Philippe Hottier, Enrique Pardo, Linda Wise di Panthéâtre; successivamente in Italia, lavorando per la RAI e con Lucio Dalla e Stefano Salvati in cinema e televisione, e con Henning Brockhaus in vari teatri d’opera. Oltre alle sue performance si dedica da ventidue anni alla ricerca degli strumenti pedagogici per la trasmissione della tradizione clownesca, alla scrittura e alla regia di spettacoli clowneschi.

Jean Ménigault in arte Méningue

Share This